ascoltando le erbe,  woman healing herbs

Ascoltando le verdi aiutanti che crescono sulla terra

 

Mentre cammino per i miei luoghi naturali, entro in un profondo ascolto e lascio siano le piante stesse a parlare alla mia anima.

Mi raccontano di luoghi incontaminati, di Amore e di Incanto, di come sono connesse tra loro e ogni pianta su cui focalizzo la mia attenzione racconta un pochino di se, ma solo un pochino, perché le piante in Natura sono restie a parlare di se stesse a noi “uomini civilizzati”, che vibriamo in modo non naturale per via della vita che conduciamo.

Per parlare con loro e instaurare un vero e proprio contatto animico devo purificarmi da ciò che è’ il mio essere sociale, e mettermi nella condizione d’animo di percepirmi essere naturale come loro.

Le nostre Sorelle piante ed erbe, Ci considerano spesso troppo “sporchi” di energie mentali e schemi per concedersi e per svolgere il loro ruolo di assistenti, ruolo assegnato loro all’inizio della creazione.

È’ molto importante che noi uomini e donne che stiamo facendo un percorso legato alla natura e alla naturalità dell’essere, curiamo la nostra energia e il nostro vivere quotidiano affinché ancora loro, le nostre care sorelle erbe e piante possano assisterci come facevano quando ancora su questa terra c’era il “tempo delle madri”.

Ora, nel nostro tempo presente,le erbe e le medicine naturali sono comunque alla portata dei più nella grande distribuzione, voglio un po di camomilla? Bene, vado in un erboristeria e la acquisto senza sapere da dove viene o com’è stata coltivata o se lo e’ stata.

E le medicine Naturali non sono più così efficaci, non sempre assistono un completo processo di guarigione come un tempo.

Vi siete chiesti perché?

Nel tempo che viviamo, Medicina e Naturale, quasi non stanno nella stessa frase, mentre in effetti la Medicina Vera è’ Naturale!  Perché le sostanze che per millenni ci hanno curato e ancora ci curano,vengono per forza di cose dalle piante, Dalla Terra,

all’origine ogni sostanza viene dalla Terra.. E noi ci siamo persi gran parte del significato che deriva da questo, abbiamo Assoggettato le piante al nostro volete, le abbiamo coltivate e abbiamo creato varietà più o meno forti che nel nostro intento migliorassero le proprietà di base del l’erba selvatica, e invece abbiamo peccato di presunzione e abbiamo perso la capacità di ascoltare La Nostra Madre Terra e le erbe, gli alberi, le pietre.. Che da sempre insegnano all’uomo la guarigione e la Vera Medicina.

Ma cosa ancora più terrificante abbiamo affidato completamente la nostra salute ad altri uomini e abbiamo smesso di ascoltarci, di comprendere ciò che è’ buono o non buono per noi..

Riprendiamoci questo senso di Umani” di Donne e Uomini in Co-Creazione con la Natura, non divisi da essa, ma integrati in essa.

probabilmente il lavoro sarà lungo per molti, ma si può fare, si può tornare ad una dimensione di Armonia e Amore che ci permetta di rientrare nel Cerchio Della Vita, come Esseri Guardiani di questo paradiso che è’ la nostra Madre Terra e di conseguenza tornare a percepire noi e le sorelle erbe come un continuum di vita e di conseguenza, tornare all’antica saggezza interiore per comprendere cos’è per ogni uno di noi Vera Medicina Naturale.

le erbe e le cose verdi che crescono su questa terra ci chiamano e ci chiedono di tornare a trattarle come Esseri Aiutanti per noi e per il pianeta, come Pari e non come esseri inferiori da cui prendere soltanto in una relazione di scambio disequilibrata.

Ritorniamo in Natura con un nuovo sguardo ora, con una nuova energia e piano piano le Erbe Selvatiche ci daranno i loro insegnamenti!

 

Benedizioni verdi a tutti e tutte!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *